Elezioni in Sardegna, si guarda il dito e non la luna

Le elezioni sarde di domenica hanno attirato l’attenzione di politologi ed analisti soprattutto per ciò che rivelano sugli equilibri interni del governo italiano e sul reale stato di salute delle opposizioni. Elementi, questi, che presentano…

Kuwait Italia

Kuwait, l’emirato d’oro che fa gola a Roma

Quando si parla di Kuwait il pensiero va immediatamente alla guerra del Golfo, che tra il 1990 ed il 1991 catalizzò l’attenzione internazionale su questo Paese tanto piccolo quanto strategicamente importante per l’area in cui…

Afghanistan, cronistoria di un martirio

«Voi avete gli orologi, noi abbiamo il tempo»: il proverbio afghano che dà il titolo ad un libro ormai celebre del giornalista Federico Rampini delinea l’attuale tornante storico dell’Afghanistan, Paese di frontiera e faglia geopolitica…

Donbass Ucraina Russia Crimea

Ucraina: le elezioni si avvicinano, la pace no

L’approssimarsi delle elezioni in Ucraina, fissate per il 31 marzo, ha riacceso i riflettori internazionali sulle persistenti tensioni tra Mosca e Kiev e sul conflitto ancora in corso nel Donbass, che da quasi 5 anni…

Venezuela Caracas Maduro

Venezuela, Maduro inizia il secondo mandato tra crisi economica e scontro istituzionale

Il Venezuela è il Paese con le maggiori riserve di petrolio al mondo. Sotto la presidenza di Hugo Chávez (1999-2013), lo Stato sudamericano ha sperimentato una forte crescita economica dipendente proprio da una situazione petrolifera…

USA e Italia dopo le mid-term elections

Si è conclusa venerdì sera la due giorni americana del ministro degli Esteri Moavero Milanesi, che ha scelto la capitale degli Stati Uniti per la prima visita ufficiale del 2019. Gli argomenti trattati sono stati…

Kosovo KSF

Kosovo Security Force, una bomba a orologeria per i Balcani?

La fine del 2018 non è stata accompagnata solamente dai buoni propositi per l’anno venturo: molti sono i nodi che rischiano di venire al pettine in questo 2019, esacerbando la tensione nei teatri caldi del…

Siria, Washington annuncia il ritiro e abbandona i curdi

Il ritiro dei 2.000 militari americani dislocati nel Nord Est della Siria, annunciato da Donald Trump nei giorni scorsi, ha provocato l’ennesimo terremoto all’interno dell’amministrazione USA, con il Segretario della Difesa Jim Mattis che ha…