Energia rinnovabile

Energie Rinnovabili, a che punto è l’Europa?

Il recente annuncio del governo spagnolo di voler raggiungere entro il 2050 il 100% di produzione elettrica da energie rinnovabili ha riacceso i riflettori sul superamento delle fonti fossili, sfida epocale in cui il Vecchio…

Cop24-Katowice-clima

Cop24, a Katowice una soluzione di compromesso tra rimandi e veti

Dal 3 al 14 dicembre si è tenuta a Katowice la Cop24, la conferenza mondiale sul clima organizzata dalle Nazioni Unite. Il fatto che a ospitarla sia stata proprio la Polonia avrebbe già dovuto farne…

EastMed, l’Italia nella guerra del gas

Con oltre 75 miliardi di metri cubi di gas consumati nel 2017 (di cui ben 69,6 di provenienza estera), l’Italia si conferma un Paese importatore di idrocarburi, alle prese con l’aumento della domanda registrato negli…

Conto alla rovescia per la Conferenza di Palermo sulla Libia

Sono settimane di lavoro incessante per i funzionari della Farnesina, impegnati nell’organizzazione della prossima Conferenza internazionale sulla Libia, che si terrà a Palermo il 12 ed il 13 novembre, rappresentando un tassello cruciale della strategia…

Nella corsa al gas l’Adriatico ha un ruolo essenziale

Ne è passato di tempo da quando, nel 1960, l’ENI scoprì per la prima volta la presenza di gas naturale nel mare di fronte a Ravenna. Eppure, a quasi 60 anni di distanza, il mar…

Scioglimento dei ghiacciai e crisi idrica: perchè nemmeno l’Italia è al sicuro

Nel 2010, con una storica risoluzione, l’Onu ha sancito il diritto all’acqua quale “diritto umano e fondamentale”. Non diversamente Papa Francesco, durante la Giornata mondiale di preghiera per la cura del Creato tenutasi lo scorso…

Libia, il braccio di ferro tra Italia e Francia continua

A partire dalla destituzione di Muahammar Gheddafi nel 2011, la Francia ha tentato a più riprese di sostituire l’Italia nel suo ruolo di interlocutore e partner strategico, sfruttando l’instabilità generata dalla nuova condizione politica. Da…

Eolico, braccio di ferro tra Governo e Regione Sicilia

Lo scorso 6 luglio il Consiglio dei Ministri guidato da Giuseppe Conte ha deliberato l’impugnazione della Legge n. 8 della Regione Sicilia (Disposizioni programmatiche e correttive per l’anno 2018). Il provvedimento regionale, varato nel maggio…