Elezioni in Sardegna, si guarda il dito e non la luna

Le elezioni sarde di domenica hanno attirato l’attenzione di politologi ed analisti soprattutto per ciò che rivelano sugli equilibri interni del governo italiano e sul reale stato di salute delle opposizioni. Elementi, questi, che presentano…

Infrastrutture 3

Grandi opere, per ripartire all’Italia serve un rilancio infrastrutturale

Il tema delle grandi opere, in questi giorni al centro del dibattito pubblico, è strettamente connesso allo sviluppo ed alla ripresa economica del nostro Paese, che sconta un grave deficit infrastrutturale. L’età media delle infrastrutture…

Kuwait Italia

Kuwait, l’emirato d’oro che fa gola a Roma

Quando si parla di Kuwait il pensiero va immediatamente alla guerra del Golfo, che tra il 1990 ed il 1991 catalizzò l’attenzione internazionale su questo Paese tanto piccolo quanto strategicamente importante per l’area in cui…

Matera 2019 capitale europea della cultura

Matera, la capitale europea della cultura tra passato e futuro

Il 19 gennaio il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, insieme al presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ha inaugurato ufficialmente l’anno che consacra Matera capitale europea della cultura. Fino al 20 dicembre la città lucana offrirà…

Lotta alla corruzione, perché la repressione penale da sola non basta

Fragilità strutturale del nostro Paese, la corruzione richiede azioni energiche di contrasto che non possono limitarsi alla sola repressione penale (pur imprescindibile), ma che devono costituire un approccio organico affinché possano svilupparsi sani anticorpi nella…

EastMed, l’Italia nella guerra del gas

Con oltre 75 miliardi di metri cubi di gas consumati nel 2017 (di cui ben 69,6 di provenienza estera), l’Italia si conferma un Paese importatore di idrocarburi, alle prese con l’aumento della domanda registrato negli…

Dissesto idrogeologico, abusivismo, incuria: i mali che affliggono la penisola

È di trentasette vittime il bilancio dell’ondata di maltempo che ha travolto la penisola nell’ultimo mese. Tragedie destinate a ripetersi senza un piano concreto di interventi per rimediare a decenni di politiche troppo permissive in…

Cina 2049: l’ascesa dell’Impero del Centro

Cina 2049: queste le coordinate spazio-temporali fissate dall’establishment  mandarino per assurgere al ruolo di prima superpotenza globale. La data, scelta simbolicamente nel centenario della nascita della Repubblica Popolare Cinese, dovrà vedere nel gigante asiatico il…