Conferenza di Palermo, come ne esce l’Italia?

Si è conclusa martedì la Conferenza di Palermo sulla Libia organizzata dall’Italia sotto l’egida delle Nazioni Unite, alla quale hanno partecipato rappresentanti di oltre 30 Paesi. Si è dunque svolta regolarmente, nonostante le polemiche che…

Conto alla rovescia per la Conferenza di Palermo sulla Libia

Sono settimane di lavoro incessante per i funzionari della Farnesina, impegnati nell’organizzazione della prossima Conferenza internazionale sulla Libia, che si terrà a Palermo il 12 ed il 13 novembre, rappresentando un tassello cruciale della strategia…

Contrordine: l’Italia andrà in Niger

Dopo mesi di incertezza dovuti alla momentanea marcia indietro di Niamey in seguito alle pressioni francesi, Roma potrà finalmente dare il via alla missione di addestramento delle forze di sicurezza nigerine, voluta per puntellare la…

A Tripoli la linea rossa della credibilità italiana

"I governi di Francia, Italia, Regno Unito e Stati Uniti salutano il risultato della mediazione raggiunto dalla missione di supporto dell'ONU mirata a una de-escalation delle violenze a Tripoli e nei dintorni, e ad assicurare…

Il tramonto del califfo

Sono passati già 4 anni dall’instaurazione dello Stato Islamico di Iraq e Siria, annunciata nel giugno 2014 a Mosul (appena conquistata) dall’autoproclamatosi “califfo” Abu Bakr al Baghdadi. Come è noto, la nuova entità statuale riuscì…

Libia, il braccio di ferro tra Italia e Francia continua

A partire dalla destituzione di Muahammar Gheddafi nel 2011, la Francia ha tentato a più riprese di sostituire l’Italia nel suo ruolo di interlocutore e partner strategico, sfruttando l’instabilità generata dalla nuova condizione politica. Da…

In Egitto l’Italia prova a blindare la Libia

“La guerra – scriveva Max Gallo – assomiglia al gioco della dama, la politica a quello degli scacchi”. In effetti, osservando i mutevoli equilibri mediorientali, appare necessario l’intervento di un attore internazionale in grado di…